Un vecchio poliziotto disonesto
disse a un anarchico figlio di papà:
“la vuoi sapere la vera verità?
il motivo per cui ora ti arresto
non è per senso di legalità,
ma perché davvero detesto
tutta la tua categoria!
non capisci che senza polizia
non può esserci manco tutto il resto,
non può esserci giustizia, lo Stato,
non può esserci la democrazia!”
Allora l’anarchico incazzato
disse senza alcuna esitazione:
“Io non ho scelto d’esser nato
in questa cazzo di nazione!
e se fa schifo non è colpa mia,
quindi basta essere trattato
come fossi un pivello:
fuck the system e viva l’anarchia!”
In quel preciso istante, quello
che fece il vecchio poliziotto
fu dargliene tante, ma tante
che il ragazzo ne uscì fuori rotto.
Giunto a sto punto delirante
lo sbirro disse al giovanotto
piegato sotto i colpi del bastone:
“Povero ragazzetto viziato,
che questo ti serva di lezione!
ma già ti vedo grande avvocato,
politico e capo della nazione,
capisci pure tu: semplicemente
non ho resistito alla tentazione
di menare il futuro presidente!”

Annunci