Nel luogo dove piange il cuore,
la Verità, che si era insospettita,
iniziò a dialogare con l’Amore:
“perché diavolo mi hai tradita?”
(l’Amore era andato via
qualche giorno con una Bugia)
“tu mi devi dire tutto quel che fai!
se scopro qualche porcheria
ti giuro che ti faccio passar guai!”
A quel punto l’Amore disse:
“certo che tu c’hai delle fisse,
sempre gli stessi discorsi fai!
se ti dico una cosa è quella là:
potrei mai mentire alla Verità?”
“Tu sei molto bravo a parlare”
disse lei, “lo dico davvero,
ma io son fatta così: o bianco o nero,
per cui, per favore, non banfare
e almeno con me sii sincero!”
A quel punto l’Amore concluse:
“Guarda, non voglio accampare scuse,
ma se non ti amassi davvero
con tutta l’anima e tutto il cuore
certamente non sarei amor vero
e probabilmente neanche amore”.

Annunci