La cosa migliore che abbia fatto
è stato sbagliar tutto in vita mia,
credere che sia una strategia
non avere una strategia affatto.

Stare coi piedi per terra, a patto
però di studiare filosofia,
e poi vivere con la poesia
felice di sentirmi un mentecatto.

E così più ci penso e più sento
d’aver sbagliato tutto, ma per questo
divento più forte ogni momento,

ogni mio errore è solo un pretesto
per essere ancora più contento
e vivere in un mondo che detesto.

Annunci