Critico tutto quello che ho intorno,
tutto mi fa parecchio schifo, gente
che mi parla e non mi dice niente
e se mi dice, me ne frega un corno.

L’estate è calda, calda come un forno,
e d’inverno si gela, solamente
la primavera sembra differente,
infatti starnutisco tutto il giorno.

Il lavoro ce l’ho, però è poco,
ogni amore una nuova cicatrice,
le poesie le scrivo, ma per gioco.

Non so cosa vuol dir esser felice,
so per certo però che darei fuoco
a chi gioisce sempre e me lo dice.

Annunci