Io sono bello, ma bello davvero,
come uno delle feste modaiole,
ho la barbetta, ho il capello nero
ed i miei occhi sono due nocciole.

Mi guardo allo specchio e dio vuole
che mi piaccia quel che vedo. È vero,
non saprei dirlo con altre parole:
mi piaccio come sono, tutto intero.

So comportarmi come si conviene
e risulto piacevole e cordiale,
la gente mi sorride, mi vuol bene.

Sento però qualcosa di bestiale,
covo la rabbia di duemila iene
che aspettano soltanto di far male.

Annunci