Tag

Dì pure quel che vuoi, io son pulito,
e tu, che sguazzi nel torbido, sappi
che alla fine della fiera non scappi:
verrai colto in flagrante, e punito.

Tutte quelle eccezioni, quegli strappi
alla regola che ti sei elargito,
alla lunga ti han solo indebolito
e quel che hai seminato te lo pappi.

Sei il risultato d’ogni tua azione,
quindi adesso, secondo rettitudine,
ti sorbirai la giusta punizione:

spaesamento, una certa inquietudine,
creder, sbagliando, d’aver ragione
e, soprattutto, tanta solitudine.

Annunci