Non so scrivere poesie d’amore
perché quando ci provo, non mi viene,
le parole si sgretolano, muore
qualunque buona intenzione, ebbene:

mi vergogno, mi sento un impostore,
c’è qualcosa, non so, che mi trattiene,
tutto mi sembra privo di colore,
e non è che non ami, bada bene.

Chi mi conosce sa che sono pieno
io d’amore, lo trasmetto coi gesti,
e scrivere poesie, giuro, è il meno.

Chi le scrive lo fa per dei pretesti,
mentre io voglio vivermelo appieno
ché i poeti sono tutti disonesti.

Annunci