Da qualche tempo non capisco niente,
i social disinformano la gente,
la massa è diventata intelligente,
la crisi è un fattore permanente.

Mi sforzo di capire inutilmente,
a scuola il mio lavoro è da supplente,
è buffo perché paradossalmente
mi trovo a far di nuovo lo studente.

Il dubbio mi attanaglia nella mente,
c’è chi si vanta d’esser delinquente
la differenza spesso è apparente.

Non ditemi che è stato un incidente,
se Cristo ritornasse nuovamente
lo crocifiggerebbero ugualmente.

Annunci