Non serve fare giri di parole,
non puoi guardare dritto in faccia il sole,
non fai giustizia con le sassaiole,
ti laurei se non sali sulla Mole.

Al parco cagnolini e famigliole,
la gente si circonda di bestiole,
poi mangia le costine e le braciole
e tutti a calpestare le aiuole.

La lingua batte dove il dente duole,
da piccolo facevo le capriole,
adesso ho un lavoro nelle scuole.

Ognuno può far sempre ciò che vuole,
ma come una cartina tornasole
il mondo è pieno di persone sole.

Annunci