Vuole il rinascimento una cultura
che richiami l’ordine razionale,
ci son miracoli la cui misura
l’uomo non comprende, ed è normale.

È il classico determinismo astrale:
non esiste incantesimo o iattura,
nessun demone o spirito del male,
fatti rarissimi son dentro la natura.

Tutte le cose son mosse ad azione,
è inutile inventarsi altre storielle,
perché c’è Dio e la predestinazione.

E l’anima è proprio una di quelle,
mossa secondo i sensi e la ragione,
governata dal moto delle stelle.

Annunci