Monumentale, un’opera magnifica,
Corso di filosofia positiva
è il testo in cui Auguste Comte codifica
la sua più autentica prospettiva.

La filosofia stessa si identifica
non con la ragione contemplativa,
ma piuttosto con l’ottica scientifica
tipica d’una scienza evolutiva.

Lo sviluppo dell’uomo e della scienza
prosegue a stadi, così la realtà
è rappresentata di conseguenza.

Teologico è l’uomo in tenera età,
metafisico nell’adolescenza,
positivo nella maturità.

Annunci